Traduzione italiana per Ironsworn

Di nuovo io.
Volevo chiedere se per @AndreaParducci e/o gli altri partecipanti del PBF può andare bene se continuiamo la vostra traduzione.
Grazie :slight_smile:

2 apprezzamenti

Ciao! Certo che potete continuare la traduzione, siete i benvenuti! Se mi inviate le vostre email o fate la richiesta di modifica dei file vi inserisco come editor.

https://drive.google.com/folderview?id=1gZEQrrgaFxzQaq3MlXNayoAqKcPblt1C

1 apprezzamento

Va bene, grazie! Mando la richiesta.
Considera che alcuni di questi (ad es Regolamento WIP) già riesco a modificarli, non so se vuoi restringere i permessi :slight_smile:

Chi ha il link può suggerire le modifiche, ora però dovresti essere editor per tutta la cartella.

Ah, giusto, ero in modalità Suggerimento.
Ora ti confermo che sono editor di tutti i files :slight_smile:

1 apprezzamento

Ciao, io avevo buttato giù una traduzione del manuale base. Poichè non l’avevo fatta per giocarci, ma per prendere ispirazione, fate attenzione che alcune regole sono state modificate (l’impeto su tutte).
Spero possa esservi utile per completare quella di TakFog e aiutarvi a giocare.

2 apprezzamenti

Wow che lavorone, grazie mille!
Come mai hai sentito la necessità di cambiare alcune regole?

2 apprezzamenti

Vi consiglierei anch’io di usare parte del testo come comoda traduzione, ma attenzione perché non sono stete “cambiate alcune regole”; Paolo l’ha trasportato in un più “tradizionale” 2d6 (come i classici PbtA), ma questo lo trasforma effettivamente in qualcosa di diverso.
Più che altro, attenti a non fare confusione, pescando da varie fonti.

3 apprezzamenti

@AndreaParducci, grazie della precisazione: in effetti le modifiche sono più radicali di quanto ricordassi.
@Katoblepa: l’ho fatto perchè leggere Ironsworn mi serviva per trovare un modo per gestire qualche PbtA senza GM (Pasion de las Pasiones, in particolare), quindi l’ho riportato a un “tradizionale” 2d6. Nel farlo, oltre agli adattamenti generali - che però non alterano lo spirito del gioco - ho modificato l’impeto, che ora è molto più potente.

2 apprezzamenti

Scusate la latitanza, ero convinto di aver risposto!

Grazie per l’indicazione, ci siamo accorti delle differenze e -pur rispettando l’opera di Paul- preferiamo fare riferimento al regolamento originale, per provare l’esperienza vanilla, per così dire.

A questo punto però sono curioso di sapere com’è andato l’esperimento: sei riuscito a far diventare masterless altri PbtA? :slight_smile:

1 apprezzamento

Non ancora, perchè - leggendo e traducendo - ho avuto l’impressione che Ironsworn sia stato sviluppato per le partite in solitario e la modalità collaborativa sia stata appiccicata poi. Mi sembra che la modalità collaborativa sia quasi un insieme di modalità solitarie in parallelo, o qualcosa del genere. Cosa che può funzionare egregiamente per alcuni tipi di gioco, ma non per altri.
Visto che non sono un designer, penso che arriverò al massimo ad avere una serie di appunti più che un gioco completo, ma comunque - qualsiasi sia l’esito - ne discuterò qui sul forum.

P.S. Non voglio deragliare la discussione, quindi se si sviluppa poi chiederò di separarla.

3 apprezzamenti

Anche a me ha dato la stessa impressione.
In modalità con master ho trovato inceppi e tiri assolutamente superflui

2 apprezzamenti

Non siete i primi che mi raccontano di perplessità sul gioco, potrebbe essere in effetti questa la causa.
Appena lo proveremo vi farò sapere anche il mio parere in proposito :slight_smile:
Magari in un altro thread altrimenti qui rischiamo l’OT.

2 apprezzamenti