Sistema di iniziativa alternativo per D&D5?

Salve a tutti,

Ricordo di aver letto circa un anno fa di un regola variante per D&D5 per gestire l’iniziativa nei combattimenti in un ordine più narrativo. Questa regola era specificata mi pare in un articolo su un blog, o qualcosa del genere, ma mi pareva fosse estremamente popolare – il che si è rivelato poi falso, dato che sto avendo problemi a cercarla.

Quello che prevedeva, mi pare, è che ogni partecipante al combattimento poteva scegliere quello che l’avrebbe seguito. Il sistema aveva un nome abbastanza convoluto e tecnico, ma in realtà era relativamente semplice.

Ricordo anche che mi fu descritto da qualcuno in maniera molto rigida come “nettamente meglio” del sistema d’iniziativa del manuale.

Qualcuno ha idea di che cosa stia parlando?

Bam, l’ho trovato. Alla fine non era specifico per D&D5 :slight_smile:

Lo lascio qui se dovesse interessare a qualcuno.

1 Mi Piace

E’ il sistema di “turni” alla base di Cortex Prime e dell’ultima iterazione di Fate (il Condensato).
Portarlo di peso in un sistema molto macchinoso come D&D ti potrebbe creare qualche problema, perchè potrebbe scombinare la difficoltà degli incontri, visto che in circostanze estreme i giocatori possono andare in sequenza e annientare gli avversari prima che possano agire, o anche viceversa, se lasci il primo turno ai mostri.

2 Mi Piace

quoto Paul.
Tutto sommato non mi sembra niente di geniale, anzi.

Però dovrei giocarlo ovviamente.

È probabile che generi divertimento, ma a mio gusto non ha un vero senso narrativo dietro, mi tengo il concetto dei PBTA (che è poi descritto in parte nella premessa dell’articolo).

2 Mi Piace

Ciao @Iconpaul, ti ringrazio per il consiglio, ma non avevo intenzione di usarlo per D&D :slight_smile:. Semplicemente ricordavo – erroneamente – che fosse stato sviluppato per D&D.

1 Mi Piace

Grazie per l’articolo - mi è molto utile perché nel playset di Agon che sto sviluppando sto usando un sistema simile.

In Marvel funziona bene, secondo me, perché rende bene l’idea della vignetta e delle pagine. “Chi sarà il protagonista della prossima vignetta?”

In D&D è pura follia, rimuovere l’iniziativa potrebbe causare rivolte e tafferugli su scala internazionale.

1 Mi Piace