Con cosa giocare a The Witcher?

Well… mi sembra di leggere la descrizione della mia campagna in corso su DW.
Maledetti giocatori che ignorano tutto per passare poi il tempo a discutere sulla natura del corvo che hanno visto nella foresta.

Riesumo il thread perché alla terza lettura di Agon mi sembra davvero perfetto per giocare a The Witcher

1 apprezzamento

Se uscisse anche il Cortex…troppo simile al Fate?

Che cos’ha di particolarmente affine a The Witcher?

  • Gruppo di Eroi che vagano di zona in zona (lì le isole, in the witcher villaggi / castelli, ecc).
  • Arrivi nella nuova zona e c’è un evento da risolvere
  • Risolvi l’evento e ti si apre lo scenario vero e proprio (di solito X fazioni che hanno problemi differenti ma intrecciati; e tu devi decidere chi avvantaggiare e chi no).
  • Le sfide si basano su quattro domini tipici dell’ambientazione di The Witcher: Art & Oration, Blood & Valor, Craft & Reason, Resolve & Spirit
  • La struttura del gioco è episodica, con uno scontro finale (che non per forza è un combattimento) con il problema del luogo che stai visitando
  • Risolto il problema, raccoglie gloria e onori e passi a quello dopo
  • La dinamica di gioco è molto veloce e cinematografica

Se sostituisci la parte mitologica delle divinità con alchimia e magia è un reskin perfetto.

(qui trovi il playerkit se vuoi farti un’idea del materiale di gioco)

1 apprezzamento

Chiedevo a @Felix , ma grazie in ogni caso

E’ che mi sembrava avessi risposto al thread e non a lui :smiley: E quindi nel dubbio ti ho spiattellatto il pippotto.

Per quello che mi ricordo ha l’appeal “tipo Fate” dei personaggi competenti e subito al centro della storia. Io di Witcher ho visto solo la serie ma l’impressione è che siano personaggi capaci di fare notevolmente la differenza. C’è da dire che molti dei giochi che ti hanno citato sono probabilmente più adatti per rendere al meglio altri aspetti dell’ambientazione. Sui Fitd posso solo ascoltare perché non ho letto o giocato nulla.

Ci sono molti suggerimenti meravigliosi qui. Mi piacciono particolarmente Trollbabe, S/lay w/me e Monster of the Week.

Anche Agon, forse - dalla descrizione, sembra un buon posto! Non ho molta familiarità con la nuova versione del gioco.

Tuttavia, ho recentemente giocato una partita ambientata in questo “mondo”, ed è una scelta meno ovvia ma ha funzionato molto bene:

Abbiamo usato Kagematsu.

Kagematsu è, ovviamente, il Witcher, mentre gli altri giocatori interpretano le donne del villaggio, minacciate da un terribile orrore. Non c’è bisogno di cambiare nessuna meccanica di gioco, tranne che per ricordare che questa particolare cultura deve essere una cultura molto contenuta, con rigide regole di comportamento e di correttezza sociale (in modo che, per esempio, parlare con una donna è visto come un evento importante).

Tradotto con www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)

2 apprezzamenti

Se hai modo, ti consiglio di provarlo. E’ uno dei miei giochi preferiti in questo momento :slight_smile:

2 apprezzamenti